Facciamo molti sforzi per mantenere il nostro equilibrio psico-fisico perchè ci siamo resi conto che un aspetto sano e luminoso è il riflesso di un'armonia interiore.

Allo stesso modo cerchiamo di rendere pulito e confortevole il luogo dove abitiamo o dove lavoriamo (casa, uffici,negozi) perchè poca pulizia e disordine ci condizionano creando in noi disarmonia.

Oggi dobbiamo riconoscere però che il nostro nemico più terribile non è la sporcizia, ma l'inquinamento.

Paradossalmente viviamo in case lucide e "tirate a specchio", ma la terra sotto i nostri piedi è "sporca", satura dei prodotti che utilizziamo per rendere asettico il nostro ambiente.

In ogni casa ci sono almeno 10 flaconi di detersivi di diverso tipo pieni di sostanze derivate dal petroliodannose per la salute.

Per i bambini e gli animali domestici sono più dannose queste "armi del pulito" che qualsiasi altro tipo di sporco.

I residui di questi prodotti chimici si diffondono nell'aria, si depositano sui tessuti, su tutte le superfici, sui piatti dove mangiamo.

Per toglierli completamente dovremmo utilizzare quantitativi industriali di acqua.

Piuttosto che far odorare la nostra casa di candeggina, ammoniaca e fragranze sintetiche possiamo utilizzare sostanze naturali che possono aiutarci ad inquinare di meno, prodotti facilmente reperibili con costi contenuti come ad esempio: argilla, aceto, sale, bicarbonato, cenere che possiamo profumare e potenziare con un olio essenziale adatto.

ecco un esempio:

Il Bicarbonato di Sodio è un derivato dell'acido carbonico e si trova in commercio sotto forma di polvere incolore ed inodore, solubile in acqua, ma non in alcool.

E' un sale ricavato da ceneri di alcuni tipi di alghe o piante e da acque che sgorgano da rocce ricche di Sodio.

La sua caratteristica più importante ai fini della pulizia della casa è la sua composizione chimica alcalina (scioglie i grassi), non è corrosivo, non è irritante e non è tossico.

 

Bucato: aggiunto un cucchiaio nella vaschetta assieme al detersivo addolcisce l'acqua impedendo la formazione di calcare che rovina lavatrice e tessuti, migliora l'azione del detersivo permettendo di abbassare la quantità del dosaggio.

Vi si possono aggiungere 5 gocce di olio essenziale di Timo o di Origano.

 

Consigliamo vivamente la lettura del libro di Laura Savo "Aromaterapia nella casa ecologica" edizione Mediamax & Partners

lo trovi in vendita da noi a euro 8.80